C’è una cosa che ho scritto.
E’ stata la prima di tutte.
L’ho fatta leggere solo a pochi.
Tu sei tra quelli.
Sei stata la prima sai!?
E’ buffo pensare che era per te,
ma non lo hai mai saputo;
e non lo saprai mai.
Chissà se un giorno te lo dirò,
chissà se via con me anche questo porterò.
Il timore di un sì,
la paura di un no.
Luce o tenebre?
Cosa mi farai scegliere?
Per ora starò fermo a vedere tutti che passano,
chissà se alla fine tu rimarrai, magari mi deciderò.
Ma devo prima capire…
Vorrei poter entrare nella tua mente solo un attimo…
Se te ne vai mi rimarrà solo il vuoto…
Ho paura.
Annunci