Quella notte, pregai intensamente.
Chiesi che mi fosse data forza, di continuare a perdonare.
Forza per dimenticare che l’uomo è imperfetto ed è sempre nel peccato.
Chiesi spirito affinchè potessi resistere, ancora qualche tempo.
Perchè il mio desiderio è quello di rivedere mio nonno, di rivedere i miei amici.
E se mai davvero, riuscirò ad avere questo dono, e se mai davvero dovrò vivere da solo,
non avrò paura.
Mi costruirò una casa, con la sola forza delle mie mani. Vivrò in un posto sperduto.
Vivrò da solo, ma non sarò mai solo, poichè so che tu sei sempre con me.
Continuerò a saltare gli ostacoli. Mi arrampicherò su alte montagne. Mi tufferò in
profondi laghi.
Sono sicuro che quel giorno starò bene.
Starò bene, come sto bene questa notte, Signore.
Non sono niente, ma questo Niente ti ringrazia.
In the name of Christ
Amen

Annunci