morpheus

Me l’hanno fatto fare.
Sono diventato come loro.
Io sono uno schiavo.
Come tutti gli altri.
La libertà non ci appartiene, non esiste.
Non posso nemmeno arrendermi e quasi è il male peggiore.
Lasciarmi andare e non rendere conto a nessuno.
Non è possibile.
Non lo sarà mai.
Sei stato creato in un mondo fittizio.
E non ti sei ancora accorto che tu…

“tu sei uno schiavo, come me. Come tutti gli altri, sei nato in catene, sei nato in una prigione che non ha sbarre, che non ha mura, che non ha odore.
Una prigione per la tua mente.”

Ti sto offrendo solo la Verità.
Annunci